Tag Archives: linux


Testato su ubuntu 16 LTS Per visualizzare lo spazio disponibile e non allocato in linux basterà digitare da riga di comando “parted” seguito da “print free“ Ecco il risultato:  


Per cambiare nome(hostname) al proprio pc linux è necessario editare da riga di comando i seguenti file:

Eseguire il reboot della macchina (sudo reboot) oppure 

Testato su Ubuntu server 16 lts


Testato su Ubuntu 14.10 LST Per assegnare un ip statico a linux usando la riga di comando, digitare: sudo nano /etc/network/interfaces Assegnare le proprie preferenze, ad esempio: address 192.168.0.10 netmask 255.255.255.0 network 192.168.0.0 broadcast 192.168.0.255 gateway 192.168.0.1 dns-nameservers 216.10.119.241 Salvare Read more…


Testato su Ubuntu 14.04 LTS Per cambiare il nome del proprio computer linux da riga di comando, digitare:

seguito da:

non dimenticare di modificare anche il file hosts:

 Importante: il nome usato in hostname deve essere uguale Read more…


Testato su Ubuntu 13.10: Io ho usato tesseract Per prima cosa installiamolo:

Fatto questo, se volessimo estrarre ad esempio del testo, da un file .png ,  basterà usare la seguente sintassi:

Per le altre opzioni digitare tesseract e Read more…


Testato su Ubuntu 13.10 Come posso rendere un file eseguibile usando la riga di comando linux? Basta usare il comando chmod che è utilizzato anche per dare gli accessi in lettura e scrittura: Di seguito una tabella dei valori numerici e Read more…


Testato su Ubuntu 13.10 Come posso installare java e aggiornarlo? Da riga di comando eseguire in successione: sudo apt-get purge openjdk* sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/java sudo apt-get update sudo apt-get install oracle-jdk7-installer  


Testato su WinScp 4.2.3 In VirtualBox ho già condiviso una cartella dal sistema che ho sotto(es: host linux, guest windows) Apro WinScp ma non riesco ad accedere a questo percorso, errore UNC Per risolvere basta condividere la cartella dal computer Read more…


Una volta attivato l’opzione “mostra file nascosti” nel proprio visualizzatore dei file, cercare la cartella .remmina nella cartella home dell’utente corrente. Basterà copiarla nella stessa posizione, nell’altro pc.


Basta usare il comando kill seguito dal <pid>. Sintassi :  kill <pid> Oppure killall <nomeprocesso>